UPtime garantito

FAQ:

Come viene erogato il servizio Hosting standard e cosa è l’uptime garantito?

Per quanto riguarda la criticità dei servizi internet il nostro uptime previsto è del 99,8%

Significa che i servizi in media sono erogati per il 99,8% del tempo.
Ovviamente si può lavorare solo in termini statistici e non è un dato assicurato.
Infatti le comunicazione telematiche possono essere afflitte da tutti i classici problemi.
Nei casi più gravi :
Guasto dei server in house , crollo del sistema House e attacchi hacker si può arrivare anche alle 8-12 ore di blocco.
Nei casi più lievi i problemi coprono down o malfunzionamenti parziali di qualche ora.
Si tenga presente che qualche ora di down è necessaria per gli aggiornamenti dei sistemi.
Nessuna struttura può quindi fornire il servizio per il 100% del tempo (100% di operativa in ogni caso garantita) ed è utopico pensare che sia ottenibile.
Con noi avete attualmente il servizio hosting base che offre normali caratteristiche di affidabilità.
Per aumentare la percentuale di uptime si possono effettuare delle scelte tecniche diversificate:
1) creare server postali proprietari interni all’azienda ridondanti , soluzione che prevede costi decisamente elevati.
2) utilizzare server virtuali non condivisi in housing in modalità clouding
Soluzione che porta il costo del servizio dai 100 euro mensili in sù.
3) Appaltare i servizi email a società ridondanti.

Nessuna di queste soluzione ribadisco garantisce un up del 100%
Infatti se tutelano da guasti hardware non tutelano dai problemi derivanti da problemi sulle linee di comunicazione ((non solo le vostre che permettono di navigare ma anche quelle che collegano i data center ospitanti il vostro sito con internet) , attacchi hacker e problematiche software.
Se le vostre esigenze sono di tipo critical allora il servizio da voi acquistato probabilmente non ha le caratteristiche da voi desiderate quindi le opportune soluzioni sono da vagliare in sede opportuna e da preventivare.
Uptime garantito (SLA)

Un motivo in più per acquistare i nostri piani di hosting frazionabili,VPS e server semi-dedicati: uptime garantito superiore al 99%, verificabile in real-time dal cliente tramite un sistema di monitoraggio.

Nell’eventualità in cui dovesse essere inferiore, il mese successivo puoi chiedere un rimborso del 20% per ogni punto percentuale in meno, sino ad un rimborso totale del 100%. Se, per esempio, un mese l’uptime dovesse essere del 98%, effettuando la richiesta di rimborso il mese successivo il canone sarebbe ridotto del 40%.

Ecco qui di seguito indicate le fasce relative ai rimborsi:

uptime 98,0001% – 99%= – 20% sull’importo del mese successivo

uptime 97,0001% – 98%= – 40% sull’importo del mese successivo

uptime 96,0001% – 97%= – 60% sull’importo del mese successivo

uptime 95,0001% – 96%= – 80% sull’importo del mese successivo

uptime <95,0001% = – 100% sull’importo del mese successivo

Tale garanzia vi da la certezza che la nostra azienda può garantirvi un uptime realmente superiore al 99% e che, in caso di down, sarà interesse vostro quanto nostro ridurre al minimo l’eventuale disagio, oppure sarete rimborsati. Potrete controllare l’uptime voi stessi in tempo reale, grazie ad un sistema di monitoraggio che pubblica i dati relativi ai nostri server. Per maggiori informazioni potete visitare l’url UPTIME DEI SERVER.

Specifichiamo che si considera downtime il periodo di tempo durante il quale il server non è raggiungibile per qualsiasi motivo, ad esclusione degli interventi di manutenzione ordinaria, annunciati 48 ore prima tramite la nostra dasboard. Non rientrano nei down conteggiabili ai fini del rimborso quelli dei singoli account e/o di singoli servizi in esecuzione sul server o che si verificano in seguito a problemi di instradamento del provider utilizzato dal cliente per la connessione ad Internet. Nel caso dei VPS, la garanzia di uptime si riferisce al server host, non ai singoli server virtuali

Hosting di qualità

Translate »